I 10 migliori libri per chi vuole investire

Investire i propri soldi in fondi immobiliari è sempre un’attività molto rischiosa che ha i suoi lati oscuri ed i suoi segreti. Per avventurarsi nel delicato mondo degli investimenti,  pertanto, occorre partire da una base concettuale che fissi alcuni parametri ed eviti di far commettere grossolani sbagli che comporterebbero ingenti perdite economiche.

I settori interessati sono molteplici ed innumerevoli sono i libri che trattano dell’argomento, al livello complessivo e generico o approfondendo i singoli aspetti utili che ne fanno parte.

Real Estate – L’ABC degli investimenti immobiliari, scritto da Ken McElroypotrebbe essere considerato un manuale pratico per i novizi, che descrive il mercato immobiliare in maniera analitica, ma molto chiara ed adatta anche a chi non abbia esperienza in materia. Il libro è una vera e propria guida alla ricerca delle proprietà immobiliari che possiedono un potenziale di profitto e delle tecniche più nuove per aumentare i guadagni. Si parte dunque dalla possibilità di trarre un minimo di reddito da qualsiasi immobile si possieda, fino ad arrivare alle possibili strategie per ottenere i più alti profitti, attraverso un’abile negoziazione basata sulla conoscenza dei valori immobiliari e sui più adatti parametri di riferimento.

Più scientifico l’approccio di Mario Breglia e Manfredi Catella , nel loro testo “I fondi di investimento immobiliare”, de Il Sole 24 Ore – Pirola, Milano. Gli autori con il testo forniscono degli strumenti razionali per analizzare gli immobili alla luce dei singoli progetti e degli interventi di trasformazione urbani. Queste ultime infatti sono realmente capaci di influire  economicamente nelle relazioni che si instaurano tra i diversi operatori interessati, tra cui, in primis, gli investitori immobiliari.

Investimento Immobiliare” (Hoepli 2010) di Martin Hoesli & Giacomo Morri è invece un manuale più accademico che tende ad estrapolare i dettami tecnici e generali dei singoli interventi.

I fondi immobiliari. Disciplina civilistica e trattamento fiscale. Mercato e nuovi strumenti” è un libro di  Filippo Cappio, Vincenzo Felline  e Fabrizio Vedana , edito da  EGEA, che fa una panoramica di quello che è il  mercato dei fondi immobiliari in Italia e tocca il tema caldo del Real Estate Investment Trust (REITs) statunitensi. Per poi andare ancora di più nello specifico ed occuparsi dello spin-off immobiliare riservato ad investitori qualificati che potrebbero approfittare di alcune opportunità relative ad un portafoglio immobiliare in fondi riservati. Molto curata è anche la parte normativa da tenere in considerazione per poter muoversi nella legalità.

Guadagnare in fondi oggi” di Nicola Scambia, Editore: Foschi si distingue per completezza ed analiticità. Questo manuale pratico degli investimenti fornisce gli strumenti pratici per poter analizzare ogni singola  proposta finanziaria con schede adatte ad individuare la propria situazione personale. Molto utile per tutti i proprietari di immobili o acquirenti in possesso di un capitale di partenza non dotati di professionalità né di nozioni specifiche che intendano gestire il proprio capitale per realizzare degli  investimenti di profitto

Come si Stima il Valore degli Immobili”  di  Marina Tamborrino è un libro chiave. Non si può prescindere dalle conoscenze di base in esso contenute per poter investire in immobili. Questo libro offre criteri pratici per una stima il più possibile precisa, fruendo di complicati calcoli e considerando anche il fattore di incertezza rappresentato dall’andamento dei mercati.

Agevolazioni Fiscali Sugli Immobili” Edizione Il Sole 24 Ore. Immancabile la Guida a.lle agevolazioni fiscali sugli immobili che descrive dettagliatamente le fasi fiscali del possesso, del trasferimento, della locazione e dell’acquisto di immobili a seconda che i soggetti interessati siano singoli, società, imprese o enti pubblici. Con contenuti più tecnici, però, e destinato ad un pubblico più esperto. La tassazione del reddito immobiliare è infatti una delle principali componenti degli investimenti immobiliari di cui bisogna tenere necessariamente conto per poter calcolare un profitto immobiliare sperato. Tutte le agevolazioni sono prese in considerazione: quelle inerenti le successioni, la prima casa, gli edifici da ristrutturare o le agevolazioni inerenti il risparmio energetico.

Rischio e rating immobiliare. Una guida per l’investitore.” Autore: Flavio Paglia. Più spazio è dedicato alla parte relativa ai rischi degli investimenti immobiliari con  indicazioni precise per valutare le difficoltà delle diverse operazioni immobiliari e il profitto prevedibile considerando e comparando le singole situazioni e le strategie utili.  È uno strumento di lavoro per valutare a priori la fattibilità di un investimento  in base alla redditività attesa, agli investimenti utilizzati ed alla possibilità di rientrare dai  debiti assunti. Numerosi gli esempi pratici e realmente accaduti dettagliatamente analizzati.

Investimenti immobiliari.”   Autore: Marco Zanazzi. Manuale tecnico ed adatto ai più esperti, ma con un taglio talmente pratico che permette anche ai dilettanti di apprendere facilmente nozioni scientifiche e metterle in pratica